Città di Marzamemi e breve storia

La frazione di Marzamemi è un paesino marinaro posizionato sulla costa in provincia di Siracusa, a 20 km dalla città di Noto, capitale del Barocco.

Il borgo è nato attorno al porto di pesca ancora attivo ancora oggi. Nel porto, vi è presente una Tonnara, tra le più importanti della Sicilia. Questa risale al tempo della dominazione spagnola in Sicilia nel 1600.
Nel 1752 fu ultimata la costruzione del palazzo della chiesa della tonnara dedicata alla Beata Maria Vergine. Anche la nascita della vicina Pachino ha dato un impulso alla crescita del borgo che ha permesso di aumentare il numero di merci scambiate via mare con la Liguria e la Francia. Le merci principali erano il vino e il sale, entrambi prodotti di alta qualità ancora famosi al giorno d'oggi.

Nel 1912 fu costruito uno stabilimento di lavorazione del tonno salato e sottolio.

I ruderi che si trovano ancora oggi all'ingresso del borgo sono degli stabilimenti conservieri. Sono crollati per la maggior parte del tetto a causa anche dei bombardamenti degli alleati nella zona durante la seconda guerra mondiale nel 1943.

 

Cosa visitare

Il comune di Pachino che dista dal centro di Marzamemi circa 2 km.

Il comune di Noto, capitale del barocco, dista circa 20 km.

Alcune spiagge interessanti da visitare nelle vicinanze sono:

Spiaggia di San Lorenzo con il lido San Lorenzo o il lido Agua o Portopalo di Capo Passero o il punto più a sud d'Italia con l'isola delle correnti.

 

Come arrivare

Dall'autostrada E45 prendere l'uscita per noto e proseguire verso Pachino.

Molto comodo e conveniente è il parcheggio posto a due passi dal centro di Marzamemi (costo di 1€/ora).

Altro comodo parcheggio è quello posto a metà paese, vicino alla spiaggia

 

Prodotti tipici di Marzamemi

Dal porto di Marzamemi, in passato, partivano navi che trasportavano grandi quantità di vino prodotto localmente. Questo vino veniva trasportato anche da treni merci che partivano dalla vicina stazione ferroviaria.

Ulteriore fonte di sviluppo è la pesca e la lavorazione di prodotti ittici.

Negli ultimi anni, il turismo è aumentato anche nella vicina spiaggia di Spinazza grazie anche a vari tour organizzati da imbarcazioni da diporto del luogo.

  • Bottarga di tonno rosso
  • Ventresca di tonno rosso
  • Mosciame di tonno rosso
  • Pomodorino secco di Pachino
  • Pesce spada affumicato
  • Meloni gialli a rete
  • Melone cantalupo
  • Vino Nero d'Avola
  • Suppizzata di tonno
  • Crispelle di san Martino
  • Granite di Mandorle
  • Ciliegino di Pachino (IGP)
  • Sale aromatizzato

Alcune immagini scattate personalmente